Una nuova opportunità per i ragazzi di Ferentino. La Regione Lazio ha approvato due progetti del Servizio civile presentati dal Comune. Navigatore Sociale e Bibliolab, per un totale di 12 ragazzi da impiegare.

“Sarà per questi giovani un anno importante: per molti di loro si tratterà della prima esperienza di impegno extra scolastico e  di confronto con il mondo delle istituzioni e degli enti pubblici – ha spiegato il sindaco Antonio Pompeo.

“Abbiamo dunque tutti noi un compito fondamentale: fare in modo che questo anno sia per i ragazzi il più fruttuoso possibile e costituisca un reale momento di crescita. Dobbiamo dare il nostro contribuito affinché i ragazzi possano svolgere nel miglior modo possibile questo periodo di formazione, sotto tutti i punti di vista.  Sarà un anno che sicuramente arricchirà anche il nostro ente”.

“Sarà sicuramente un’esperienza formativa importante – hanno aggiunto gli assessori Vittori e Schietroma – i ragazzi avranno l’opportunità di crescere, impegnandosi per la comunità nella quale vivono”.