Prosegue la rassegna “Aspettando Ferragosto in Villa ….” Dopo il successo dei giorni scorsi, che ha visto protagonista il teatro d’autore, con l’Associazione Culturale “Le strenghe” e il Recital Concerto del maestro Amedeo Di Sora, questa sera il suggestivo parco di Villa Gasbarra sarà animato dalle note musicali del Gran Galà della musica tradizionale romana e napoletana con l’esibizione del quintetto dei Blu Ensemble.

Il territorio del Blue Ensemble è la musica senza confini, un infinito viaggio tra i mondi possi­bili, le culture, gli stili, le tradizioni, contaminato da irriverenti gags, musicali e non, che ten­gono gli ascoltatori costantemente attenti e curiosi, con l’orecchio teso al suono e al piacere dell’udire. Un nuovo modo di ascoltare la musica suonata con strumenti “classici”; capolavori del­la storia si intrecciano senza barriere, sottolineando che il grande fascino della musica è proprio quello di non avere limiti. Dal 2000 l’Ensemble ha cominciato un’inarrestabile ascesa che lo ha portato, con l’attuale formazione (Francesco Polletta Flauto; Luigi Mele Clarinetto; Oscar Di Rai­mo violino; Daniele Di Fazio; violoncello; Tonino Giovannone Pianoforte; a partecipare ai più grandi Festivals Internazionali di Musica. Vincitori di numerosi concorsi Nazionali ed Internazio­nali (Luigi Nono, Orpheus Prijs Antwerpen, Vittorio Veneto…) i musicisti provengono da orche­stre differenti (Blue Sinfonica Orchestra, Orchestra Sinfonica Nuova) ma hanno un unico obietti­vo: rimanerci il meno possibile e portare l’Ensemble ovunque ci sia un pubblico distratto e an­noiato per farlo tornare ad amare la Musica tutta. Alla ormai consolidata collaborazione con nu­merosi Enti: Amministrazione Provinciale di Frosinone, Regione Lazio, Ministero dei Beni Cultura­li, numerose comunità Montane (dal 2007), l’Ensemble ha riscosso sempre un enorme successo di pubblico, critica. La Professionalità, l’originalità e l’esperienza musicale dimostrata in questi anni di attività ha portato l’Ensemble , a ricevere gli inviti nei Festival Internazionali più impor­tanti d’Italia ed All’Estero: Romania, Moldavia, Scozia, Inghilterra, Germania, Francia, Cina, Usa, Canada, Belgio, Austria. La direzione artistica è affidata al M° Manlio Polletta direttore d’Orche­stra, compositore ed arrangiatore che cura la programmazione musicale e l’offerta musicale con brani originali e proposte coinvolgenti di brani legati alla tradizione musicale Classica e non. Il programma presentato nel concerto che si terrà il 13 Agosto a Ferentino,  proporrà sia brani tratti dalla letteratura classica e contemporanea, ma anche brani di musica etnica, popolare e colonne sonore, infatti il gruppo nel proprio repertorio annovera brani della tradizione e altri brani della musica contemporanea, rappresentando un trait d’union tra le radici più profonde della musica classica, della musica popolare Romana e Napoletana, e la scena musicale contemporanea, fenomeno che si sta diffondendo anche nella penisola rendendo tale genere musicale fruibile al maggior numero di persone possibili. 

Ingresso gratuito