Esplora contenuti correlati

Ordinanza del Presidente della Regione Lazio n. Z00026 del 13/04/2020

13 Aprile 2020

Modifica e Integrazione all’Ordinanza del Presidente della Regione Lazio 17 marzo 2020, n. Z00010, recante “Ulteriori misure per la prevenzione e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-2019”, integrata e modificata dall’Ordinanza del Presidente della Regione Lazio 18 marzo 2020, n. Z00011, recante “Ordinanza ai sensi dell’articolo 32, comma 3 della legge 23
dicembre 1978, n. 833 in materia di igiene e sanità pubblica”

Il provvedimento dispone:

📌 di prorogare al termine del 3 maggio l’efficacia delle seguenti ordinanze:
a. ordinanza n. Z0006 del 10 marzo 2020;
b. ordinanza n. Z0008 del 13 marzo 2020;
c. ordinanza n. Z0010 del 17 marzo 2020;
d. ordinanza n. Z0011 del 18 marzo 2020;

📌  l’apertura degli esercizi commerciali di qualsiasi dimensione per la vendita di generi alimentari esentati dalla sospensione disposta con DPCM del 10 aprile 2020, compresi gli esercizi interni ai centri commerciali, è vietata nelle giornate di sabato 25 aprile 2020 e venerdì 1 maggio 2020, ad eccezione dei centri agroalimentari all’ingrosso, delle farmacie, parafarmacie, edicole, tabaccai e aree di servizio.

📌 di differire al 20 aprile 2020 la riapertura delle attività di vendita di libri al dettaglio allo scopo di consentire l’organizzazione da parte degli esercenti di ogni misura atta ad assicurare il distanziamento minimo tra le persone nell’accesso, nel deflusso e durante la presenza nei locali commerciali, il reperimento dei guanti monouso da distribuire all’ingresso nonché di ogni altro prodotto per effettuare l’igienizzazione dei locali;

📌 di prorogare le disposizioni relative al Mercato ortofrutticolo di Fondi contenute nell’ordinanza n. Z0012 del 19 marzo 2020, come integrata dall’ordinanza n. Z0020 del 27 marzo 2020.

🔵 L’efficacia della presente ordinanza decorre dalla data di pubblicazione ed ha validità fino al 3 maggio 2020, salvo nuovo provvedimento.

 

Allegato file pdf