Warning: session_start(): open(/home/comunicacity/php_sessions/sess_d46c960caca985e368d5353f523a33fd, O_RDWR) failed: No space left on device (28) in /home/comunicacity/public_html/wp-config.php on line 59

Warning: session_start(): Failed to read session data: files (path: /home/comunicacity/php_sessions) in /home/comunicacity/public_html/wp-config.php on line 59
Anci e i comuni del Lazio, una rete di solidarietà per la ricostruzione - ANCI Lazio

Esplora contenuti correlati

Anci e i comuni del Lazio, una rete di solidarietà per la ricostruzione

15 Settembre 2016

Condividi la notizia

Terremoto centro Italia

Anci e i comuni del Lazio, una rete di solidarietà per la ricostruzione

Il Direttivo di Anci Lazio ha deliberato lo stanziamento di 60mila euro come contributo per la ricostruzione di due edifici pubblici nei Comuni terremotati

A seguito del drammatico sisma che ha interessato il Centro Italia, provocando ingenti perdite di vite umane e la distruzione di intere frazioni e borghi, ANCI Lazio intende sostenere le comunità colpite dall’evento supportandole concretamente nella decisiva fase di ricostruzione post emergenza.

Dopo i ripetuti sopralluoghi nei comuni di Accumoli ed Amatrice del presidente di ANCI Lazio, volti a far sentire la vicinanza dell’Associazione ai rispettivi sindaci e a valutare con loro le azioni più opportune da intraprendere, il direttivo ha deliberato di destinare come Associazione un contributo di solidarietà per una somma pari a 60 mila euro e, inoltre, di favorire il coinvolgimento di tutti i comuni associati tramite un contributo di solidarietà da prevedere nelle annualità di bilancio 2016 e 2017, proporzionale al numero di abitanti.

Nello specifico, la proposta di ripartizione del contributo di solidarietà tra i comuni associati è riportata nella tabella che segue:

Numero di abitanti

Contributo di solidarietà

Fino a 2000

€ 1.000,00

Da 2001 a 5000

€ 3.000,00

Da 5001 a 20000

€ 6.000,00

Da 20001 a 50000

€ 10.000,00

Da 50001 a 100000

€ 20.000,00

Capoluoghi di provincia

€ 40.000,00

Roma Capitale

€ 50.000,00

Il fondo di solidarietà sarà destinato alla ricostruzione di due edifici pubblici, uno nel comune di Accumoli e l’altro nel comune di Amatrice, sulla base delle indicazioni emerse a seguito dei sopralluoghi sui territori colpiti eseguiti con i rispettivi sindaci; quale segno tangibile dell’impegno dell’associazione.

Affinché quanto auspicato si verifichi con tempestività, ANCI Lazio ha predisposto un modello di delibera a disposizione di tutti i comuni interessati a contribuire, così da facilitare l’iter necessario allo stanziamento del contributo di solidarietà. Iniziativa che confidiamo possa trovare il coinvolgimento anche di ANCI nazionale affinché tutti i comuni italiani assumano analoghe proposte di sostegno per le comunità colpite dal sisma.

Il contributo reale dei comuni in questo senso, infatti, risulta essere decisivo per evitare che le tante manifestazioni di vicinanza alle comunità colpite restino prive della concretezza necessaria ad affrontare la fase post emergenza, che necessita di determinazione e prontezza per garantire un graduale, ma indispensabile ritorno alla normalità per una parte importante del nostro territorio.

A tal proposito, ANCI Lazio ha aperto un apposito conto corrente sul quale effettuare il versamento:

IBAN: IT27M0200805154000104461333

Causale: Emergenza terremoto

© ANCI LAZIO

(15 settembre 2016)

© RIPRODUZIONE CONSENTITA Italian Open Data License 2.0
(indicazione fonte e, se possibile, link a pagina)

Potrebbe Interessarti