Esplora contenuti correlati

CRISI IDRICA: LA REGIONE LAZIO DICHIARA LO STATO DI CALAMITÀ NATURALE

6 Luglio 2017

Il presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti ha dichiarato ieri, 5 luglio, lo stato di calamità naturale per siccità. Ogni cittadino può contribuire a limitare lo spreco d’acqua. Di seguito dieci semplici consigli utili anche per le risparmiare in bolletta:

  1. PERDITE – Se dal tuo rubinetto cadono 90 gocce al minuto, stai sprecando 4.000 litri d’acqua l’anno. Un forellino di un millimetro in una tubatura? Sono 2.328 litri al giorno di acqua potabile che si perdono.
  2. BOLLE – Con delle piccole retine applicate ai rubinetti di casa, chiamate frangiflutti o frangigetto che arricchiscono il getto d’acqua con dell’aria, si risparmiano fino a 6.000 litri di acqua all’anno. Costano pochi centesimi e si trovano nei negozi di ferramenta, per la casa e nei supermercati.
  3. DOCCIA – Per una doccia occorrono dai 20 ai 50 litri d’acqua, per un bagno se ne consumano circa 150 . Se chiudi l’acqua mentre ti insaponi risparmierai circa 1.200 litri d’acqua potabile all’anno.
  4. LAVAGGIO AUTO – Lavare la tua auto con un secchio d’acqua invece che col tubo ti fa risparmiare 130 litri d’acqua potabile a ogni lavaggio.
  5. GIARDINO – Raccogli l’acqua piovana per annaffiare il giardino (basta una semplice modifica alla grondaia). Annaffia con l’acqua di lavaggio delle verdure o anche con quella di cottura, che è ricca di sali e sostanze preziose. Usa impianti di irrigazione a goccia. Salverai 6.000 litri d’acqua all’anno. Ricorda: annaffia di sera.
  6. ELETTRODOMESTICI – Lavatrice e lavastoviglie usano la stessa acqua sia per un lavaggio a pieno carico sia per uno a metà carico. Riempile e risparmierai 8.000/11.000 litri d’acqua potabile all’anno per famiglia.
  7. SCIACQUONE – Oltre il 30% dei tuoi consumi sono per colpa sua, per ogni scarico 20 litri d’acqua (ma quanta ne fai?) Usa una cassetta con sistema di scarico a doppio pulsante o a manovella: risparmierai 26.000 litri d’acqua all’anno. Fai attenzione, uno scarico che perde può consumare da 100 a 2.000 litri d’acqua al giorno. Metti nella cassetta una bottiglia di plastica piena d’acqua, risparmierai due litri ogni volta.
  8. RUBINETTO – Se quando ti lavi i denti o ti fai la barba apri il rubinetto solo quando è necessario, si risparmiano, per una famiglia di tre persone, 7.500 litri d’acqua all’anno.
  9. SAPONE ALL’AMIDO – La nonna lo sapeva: usa l’acqua di cottura della pasta per lavare piatti e stoviglie, risparmi acqua (non si dovrà farla scorrere dal rubinetto in attesa che esca calda) e detersivi (l’acqua di cottura ha un alto potere sgrassante). Ricordati di non sporcare inutilmente stoviglie e pentole, condisci la pasta nella pentola di cottura.
  10. LAVAGGIO CIBI – Lavare la frutta e la verdura lasciandola a bagno in una bacinella (con un pizzico di bicarbonato), invece di usare acqua corrente, ti permette di risparmiare acqua ed eliminare più efficacemente i residui chimici. Una famiglia di tre persone riesce a risparmiare 4.500 litri di acqua potabile all’anno.

Se una persona segue queste semplici regole arriverà a risparmiare circa 55.000 litri d’acqua all’anno, come l’acqua di una piscina lunga 15 metri, larga 8 e profonda 1,5 metri.

Leggi anche la notizia su Comune di Capranica Informa