Esplora contenuti correlati

10 dicembre: Giornata mondiale dei diritti umani

10 Dicembre 2018

Oggi, 10 dicembre 2018, si festeggia il 70esimo anniversario della proclamazione della Dichiarazione universale dei diritti umani. Il documento, approvato nel 1948 dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite, parte dal presupposto che “il riconoscimento della dignità inerente a tutti i membri della famiglia umana e dei loro diritti, uguali ed inalienabili, costituisce il fondamento della libertà, della giustizia e della pace nel mondo”.

Nel 1950, in questo giorno, venne indetta la Giornata Mondiale dei Diritti Umani che ha lo scopo di promuovere l’attuazione dei trenta articoli di cui è composta la Dichiarazione, di educare e sensibilizzare tutti al rispetto dell’uomo in quanto tale e a ricordare i passi compiuti dalla società verso il rispetto di tutti gli esseri umani, contro la schiavitù e la soppressione dei diritti individuali. Una particolare attenzione va alle zone del mondo in cui questi principi inalienabili non vengono ancora rispettati.

“Non importa che tu sia uomo, donna o bambino, che tu parli cinese o tedesco, che la tua pelle sia color dell’ebano o bianca come la neve, hai dei diritti inalienabili e come tutti gli esseri umani nasci libero ed eguale in dignità e diritti”.