Esplora contenuti correlati

FERENTINO, IL PLESSO CAPOLUOGO DEL I COMPRENSIVO IN VISITA AL COMUNE PER IL PROGETTO “CITTADINANZA E COSTITUZIONE”

31 Gennaio 2018

Continua la collaborazione tra le scuole di Ferentino e la locale amministrazione comunale per promuovere i valori della cittadinanza attiva. Dopo che nelle scorse settimane era toccato al plesso Colle Silvi del I istituto comprensivo far visita al palazzo del Comune per il progetto “Pensare, dire, fare, per essere cittadini protagonisti”, oggi è toccato al plesso Capoluogo nell’ambito dell’iniziativa “Cittadinanza e Costituzione”.

I ragazzi della 2B, 3A, IVA, IVB, accompagnati dai loro docenti, sono stati accolti nella sala consiliare dal sindaco Antonio Pompeo e dall’assessore alla pubblica istruzione Francesca Collalti.

I due amministratori hanno illustrato agli scolari le caratteristiche della struttura,  le competenze del personale, il funzionamento dell’apparato burocratico, il rapporto con i cittadini, soffermandosi sul ruolo del sindaco, su quello della Giunta e del Consiglio Comunale. Poi ha risposto alle domande degli studenti, particolarmente interessati all’argomento.

La visita è stata anche occasione per apprezzare e rivolgere i dovuti complimenti ai Musicherellando Band, composta dai ragazzi del I Comprensivo che hanno partecipato al concorso “Un brano contro le mafie” promosso dall’Osservatorio Tecnico-Scientifico per la Sicurezza, la Legalità e la Lotta alla Corruzione della Regione Lazio, risultando tra i dieci selezionati con il pezzo “La nostra scelta facile”. Il brano è stato inserito nel Cd regionale distribuito in diecimila copie. La referente del concorso è stata la maestra Giuliana Gabrielli.

“Ancora una volta si dimostra la qualità del nostro sistema scolastico – hanno spiegato il sindaco Pompeo e l’assessore Collalti – progetti di qualità che arricchiscono le competenze dei ragazzi e permettono di veicolare messaggi e valori positivi. Senza contare che ancora una volta, una nostra scuola si afferma in un progetto a livello regionale. Complimenti vivissimi”.