Esplora contenuti correlati

Ferentino venerdì 30 novembre ore 21.00 – Gli Archi di Casamari si colorano di rosso contro la pena di morte

29 Novembre 2018

Anche per il 2018 la città di Ferentino ha confermato il suo impegno nella rete mondiale delle “Città per la Vita,Città contro la Pena di Morte” raccogliendo l’annuale invito della Comunità di Sant’Egidio a diffondere la comune volontà di tante comunità nel mondo di accelerare la definitiva scomparsa della pena capitale dal panorama giuridico e penale degli Stati.

L’impegno della città di Ferentino alla causa sarà visibile nell’illuminazione di rosso degli Archi di Casamari, luogo simbolo della nostra città, nella serata di Venerdì 30 Novembre.

“La scelta di illuminare uno dei simboli della nostra città per l’eliminazione della pena di morte in ogni angolo del mondo – ha spiegato l’amministrazione comunale – rappresenta il deciso impegno a diffondere un messaggio culturale di estrema importanza: lottare per tutte le vite e condannare ogni forma di morte violenta”.

La data del 30 Novembre è stata scelta perché  ricorda la prima abolizione della pena capitale da parte di uno Stato, il Granducato di Toscana, il 30 Novembre 1786.